giovedì 16 novembre 2017

La fregatura dell'aggiornamento software di IPHONE

Incredibile, ogni volta ci ricasco ed ogni volta mi trovo dimezzato l'uso della batteria.
Non so come mai, non ne conosco i motivi, ma è un dato di fatto, ogni volta che faccio un aggiornamento del software di Iphone mi trovo con la batteria che si scarica molto più velocemente rispetto a prima.
Avevo sentito qualcosa del genere viaggiando in web, e ne aveva parlato pure il buon vecchio Iotin InCuck alias Crozza estremizzando la questione, ma adesso non mi resta che prenderne atto ( dopo aver già preso altro) e ripromettimi in futuro, per quanto mi sarà possibile di non cedere più al fatidico aggiornamento...
A me non frega nulla del nuovo modello - SONO AFFEZIONATO A QUELLO VECCHIO

Un ripristino totale dell’iPhone è un toccasana: l’aggiornamento fatto tramite “Aggiornamento software” in Wi-fi si limita infatti a sostituire parte dei file del sistema operativo con i file della nuova versione ma qualche volta qualcosa potrebbe andare storto. L’utente non si accorge di nulla durante l’aggiornamento, l’iPhone parte correttamente aggiornato alla nuova versione, ma basta un file che non si è sovrascritto o un file rimasto in una cartella per creare disguidi davvero difficili, anche per Apple, da identificare.
Esistono due modi per ripristinare interamente l’iPhone: scegliere “ripristino dati e impostazioni di fabbrica” dal menu dello smartphone oppure tramite iTunes, procedura che consigliamo. La guida ben fatta per seguire questa strada è sul sito di Apple (https://support.apple.com/it-it/HT201252)
Durante la fase di beta abbiamo avuto diversi problemi di consumo anomalo di batteria sull’iPhone 7, e in molti casi con un ripristino totale del sistema operativo e un successivo ripristino del backup per non perdere i dati la situazione si è normalizzata.

Nessun commento:

Posta un commento