mercoledì 3 giugno 2015

Tra Vale e Jorge la Yamaha come nel 2009 ha scelto il "bimbominkia" spagnolo

Sicuri che sia Lorenzo a guidare la Moto?
“Non siamo ancora riusciti a mettere a punto la moto, una cosa già capitata a Le Mans – ha spiegato il pesarese -. Silvano (Galbusera, ndr) deve ancora capire questa pista con la MotoGP, ma sono fiducioso che ci riesca già da domani”.Jorge Lorenzo avrà due scarichi a disposizione, mentre il Dottore uno solo, cosa che ha creato qualche malumore nei box Yamaha… “Dovevamo averne uno per uno e un’altro di riserva, invece li ha entrambi lui. Domani utilizzerò quindi quelli standard… Non è la stessa cosa, Jorge aveva scartato quel telaio, mentre a me questi nuovi scarichi piacevano. Non è giusto. Non ci hanno trattato allo stesso modo questa volta – ha dichiarato il pilota di Tavullia -. Anche se devo aggiungere che non fa molta differenza. Questa cosa mi fa capire che è ancora lui la prima guida, questo nonostante io sia davanti in campionato”, ha concluso Rossi.

Ecco ed è esattamente quello che sta succedendo pure quest'anno perché non è reale il distacco, disponendo dello stesso mezzo, di 10 secondi come pilota tra Vale e Jorge.
Poi non si capisce come mai lo spagnolo che all'inizio faticava a rimanere nei dieci ora sia diventato un computer che non sbaglia un giro, quasi come se venisse gestito direttamente da un consolle esterna ... e nello stesso momento Valentino che battagliava e vinceva le corse fatichi a salire sul podio e tenere in pista la moto ...
E' davvero chiedere tanto poter vedere un campionato regolare con piloti che battagliano apertamente in pista????!!!!

1 commento:

  1. Valentino sistema la moto e Lorenzo ne beneficia

    RispondiElimina