venerdì 10 ottobre 2014

Fedez si fa pagare per scrivere sui social...ma non dovrebbe essere un cantante?!

La gonna la abbasso solo per 10 mila....
I soldi “veri”? Fedez li fa con gli sponsor, più che con gli album: sponsor e clienti capaci di pagarlo migliaia di euro per un solo cinguettio: «Vendo tweet, vendo le mie pagine, vendo foto, video. Vuoi una foto su Instagram, un tweet? Io dico un mio prezzario e il cliente sceglie – ha rivelato il rapper più chiacchierato d’Italia in un’intervista a Rolling Stone -. Dipende sempre dall’azienda che ci contatta. Anche a 10mila euro, se quell’azienda ha il budget. Dipende da quanto sei bravo a vendergliela tu».
L’artista, che oggi siede al tavolo dei giudici di X Factor, perché viene definito come tale? Un artista è solo merce, oppure dovrebbe creare appunto arte?
Ancora oggi se ascolto un pezzo dei Beatles, Dei Doors o Pink Floyd, tanto per citare dei veri artisti, rimango senza fiato...e questo mi parla di quanto si fa pagare per un tweet...ma che schifo non si può rapportare tutto ai soldi perché così facendo svilisci qualsiasi forma d'arte, diventando unicamente una puttana dello show-business

Nessun commento:

Posta un commento