lunedì 14 ottobre 2013

Arrivano i barconi dalla LIBIA? La soluzione è semplice non dargli più i soldi

Ecco dato che non esistono più nessuno dei due chi continua a mangiarseli questi 5 miliardi

Immigrazione, lunedì vertice a Palazzo Chigi per la missione umanitaria

Alla riunione parteciperanno il premier e i ministri della Difesa, degli Esteri e dell’Interno. Dalla Marina militare fanno sapere di essere pronti: è già stato disposto un rafforzamento dei mezzi in campo. Mauro: "L'obiettivo è triplicare la nostra presenza nell'area sud del Mediterraneo"

 
Un errore, perchè comunque dai modo a chi non lo fa solo per disperazione ma soprattutto per lucro di incentivare il suo giro di affari e dai possibilità ai delinquenti di rifugiarsi contribuendo ad alimentare spaccio di droga e prostituzione...
 
Ma il problema non è unicamente legato all'abolizione della legge, vi è una completa mancaza di controllo all'origine degli sbarchi sulle coste italiane. Non sono azioni regolari, sono dei mercenari che si aprofittano della disperazione delle persone e li mandano a morire...
Perchè l'ONU, che è l'organizzazione mondiale che si occupa di azioni umanitarie non si prende questo impegno? Perchè non agisce sul territorio libico per ristabilire una situazione e non solo per collaborare alle scorribande americane che cercano di rubare le risorse di quella terra?
 
Chiaro perchè non ne hanno un ritorno economico, per cui di conseguenza verrebbe da pensare che non hanno nulla di umanitario ed esistono unicamente per volere di chi ha bisogno di giustificare i propri attacchi militari!
 
Questo E' UN PROBLEMA MONDIALE, e se tutti se ne fregano bisogna usare l'unico metodo che funziona colpire dove fa male, cioè al portafogli.
Se non sbaglio noi continuiamo a  versare soldi alla Libia in virtù di qualche accordo che il nano aveva fatto con Gheddafi...
Bene non rispettare più tale accordo, e ricattare l'attuale governo libico di agire in modo di non alimentare il traffico di questi barconi,  contemporaneamente a livello mondiale sollecitare una vera azione di sostegno e di controllo da parte delle organizzazioni preposte!
 
Il problema rimane lo stesso però...a chi chiediamo di farlo? A questo governo di figurine...allo stesso che non abbiamo votato noi ma esiste solo per gli interessi delle caste...per cui lo Stato rimane sempre il medesimo, RASSEGNAZIONE...
 
Bisogna andare al VOTO, tanto ormai i soldi li hanno presi, la Manovra se la sono fatta, ed il sacco vuoto che siamo NOI è pronto per essere usato da altri...
 
LETTA mi fai schifo tu e tutto ciò che rappresenti

3 commenti:

  1. Condivido alla lettera!

    RispondiElimina
  2. Siamo alla frutta...

    E con l'inventata di Napolitano, rischiamo di affondare ancora di più....

    RispondiElimina
  3. Dobbiamo tornare al VOTO- dare mandato a Renzi o chi sceglierà il Popolo e cercare di trovare un governo che faccia azioni concrete e non solo di propaganda.
    Tra l'altro non è una soluzione di beneficio per nessuno dei due popoli, accollarsi la disperazione altrui, perchè queste persone vengono mandate al macero, andrebbero aiutate nel loro paese di orgine

    RispondiElimina