mercoledì 24 luglio 2013

Corsport ma come si fa a paragonare questa Roma al Brasile del 2006?

Garcia e la Roma 4-2-2-2 come il Brasile 2006

Senza esterni d'attacco, il tecnico giallorosso punta a costruire un sistema di gioco sul modello della Seleçao


Diamine bisogna davvero essere fuori di testa per prendere qualche modulo tattico e paragonare una squadra fantascientifica in quasi tutti i suoi esponenti, a parte Dida ovviamente, ad una che sembrerebbe non avere né capo né coda...
La settimana scorsa mi chiedevano se fossi stato della Lazio, ( cosa assolutamente non vera ), perchè mi divertivo a sfottere il leggerissimo sovrappeso di Maicon, io direi che il giornalista che ha azzardato un siffatto improponibile paragone, potrebbe aver qualche refuso biancazzurro, perchè ha, con sadico sarcasmo, girato il dito nella piaga di   quella che è l'attuale situazione giallorossa

Nessun commento:

Posta un commento